Tir ArmàlTutte le fonti musicali che hanno ispirato Storia di Geshwa Olers

Non ho mai fatto mistero che la musica abbia giocato sempre un ruolo fondamentale nell’ispirazione e nella stesura di Storia di Geshwa Olers, non solo come musica d’accompagnamento durante la scrittura, ma come vera e propria fonte d’immaginazione di alcune sequenze e di interi capitoli, fin dal primo volume, Il viaggio nel Masso Verde.

Ecco, in breve, la prima parte di un elenco con tutti i brani che mi hanno ispirato. Forse, rileggendoli, potrete ritrovare alcuni elementi di quelle musiche in questi scritti.

Il viaggio nel Masso Verde

  • Cap. 2: Restituendo il libroJohannes Brahms, Serenata n. 1 in re maggiore
  • Cap. 8: Gli gnomi e il padreFelix Mendelssohn, Sogno di una notte di mezza estate

La faida dei Logontras

  • Cap. 17: Il bestiario di DišanJohn Williams, Jurassik Park

Il cammino di un mago

  • Cap. 5: MirabiliaThe Black Keys, To Afraid To Love You (Brothers)
  • Cap. 9: Lieprìci e NarantiJohn Williams, Lo squalo
  • Cap. 11: Hgaron-gotRichard Wagner, Mittag. Die Stund’ ist da (Parsifal, Dritter Aufzug)

La battaglia di Passo Keleb

  • Cap. 4: Un lavoro da becchinoJohn Williams, Hedwig’s Theme (Harry Potter #1) e Fawkes the Phoenix (Harry Potter #2)
  • Cap. 10: Sul Monte Shångil e cap. 11: Sparizioni e apparizioniGustav Mahler, Sinfonia n. 4
Annunci